Himylife Purificatore d'Aria Portatile con Filtro HEPA, USB Desktop Filtro Aria con Luce Notturna e Funzione di Aromaterapia, Rimuovere Polvere, Polline, Fumo, Odore, Peli di Animali Domestici, Bianco
35,98€ 49,99€
Migliori purificatori d’aria – opinioni e recensioni 2020

Migliori purificatori d’aria – opinioni e recensioni 2020

I migliori purificatori d'aria per ambienti

Come funziona il purificatore d'aria?

Il purificatore d'aria è un apparecchio dal funzionamento alquanto semplice. Infatti è stato ideato per filtrare l’aria dell’ambiente in cui è collocato. Dotato di una ventola che forza il passaggio dell'aria attraverso una serie di filtri, è capace di rimuovere i cattivi odori, ma anche di eliminare eventuali batteri presenti nell’ambiente.

I purificatori d’aria sono dotati di diversi tipi di filtri in base ai modelli, dai più sofisticati ai più semplici.

 

Purificatori d'aria - Il miglior sistema di filtrazione

Il primo aspetto che bisogna prendere in considerazione è il sistema di filtrazione di cui è dotato il purificatore d’aria che hai scelto.

I migliori purificatori sono dotati di sistemi con filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air – Aria Particellare a Elevata Efficacia) capaci di bloccare le particelle fino a 0,3 micron. I filtri vanno cambiati regolarmente altrimenti risultano inutili ed hanno un costo relativamente alto.

Alcuni modelli utilizzano uno ionizzatore (che può produrre pure ozono) che sfrutta l'alto voltaggio per attribuire all'aria che lo attraversa una carica ionica negativa. Gli ioni negativi prodotti dallo ionizzatore si legano alle particelle disperse nell'aria, che hanno carica positiva, e ne provocano l'adesione alla superficie più vicina, pavimento o parete.

Alcuni modelli possono avere  più sistemi di filtrazione per  garantire una maggiore efficacia.

Inoltre ti consiglio di cercare tutti quegli apparecchi dotati del Clean Air Delivery Rate (CADR), indica il tasso di aria filtrata in un’ora. Un valore molto utile per confrontare le prestazioni di diversi purificatori d’aria e per calcolare la dimensione consigliata di un ambiente adatta ad ogni purificatore. Consiglio pertanto di scegliere purificatori che abbiamo un CADR con un valore sopra i 300 m3/h.

 

Quali sono i migliori purificatori d'aria

PARTU Purificatore d'Aria HEPA Filtro con Filtro Aria a Carboni Attivi, Adatto a Casa e Ufficio, Rimuove 99,97% di Allergeni,...

Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2020 9:37 pm
disponibile
79,99 119,99

Purificatore d'aria con Filtro HEPA, 2-IN-1 Purificatore+Diffusore Aromi Effetti Filtrazione 99,97% Polvere LED Luce Aria Pulita Rumore basso per Casa...

Free shipping
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2020 9:37 pm
disponibile
35,99 99,99

Levoit Purificatore d'Aria Casa con Filtro Hepa, Effetti Filtrazione 99,97%, Luce Notturna Regolabile, 100% Senza Ozone&Anione, Efficace per Allergie, Formaldeide,...

Free shipping
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2020 9:37 pm
disponibile
89,99 99,99

Come scegliere un purificatore d’aria?

Gli elementi che bisogna prendere in considerazione prima dell'acquisto di un purificatore d'aria sono i consumi,  la copertura,  il flusso d'aria e il tasso di purificazione dell'aria.
Ovviamente sono tutti valori che potrai verificare anche sulla scheda tecnica del prodotto.

Portata

La portata del purificatore  indica la misura delle stanze che è in grado di purificare.
Molto dipende dai modelli, ma in linea di massima ci sono purificatori che sono ideali per pochi mq, e modelli in grado di purificare anche stanze fino agli 80 mq ed oltre.

Consumi

Il consumo di energia elettrica di questi elettrodomestici è modesto. Per i modelli con funzioni base e sistema di filtraggio, senza altre tecnologie (ionizzatore o raggi UV), l'assorbimento si aggira intorno ai 30/40 W. Invece il consumo ovviamente aumenta se a supporto dei filtri vengono impiegate anche altre tecnologie, come uno ionizzatore o i raggi ultravioletti. In questo caso l'assorbimento è sempre inferiore ai 100 W.

Rumorosità

Un purificatore d'aria può produrre un “rumore” compreso fra i 25 ed i 65 dB. Ovviamente i modelli con 25/30 dB sono quelli più silenziosi, quasi un ronzio. Sui modelli più rumorosi (50/60 dB)  ti consiglio di verificare la presenza di una modalità notturna, che consenta di diminuire il rumore almeno nelle ore di riposo.

 

 I migliori purificatori d'aria 2020

 Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile  iscriviti ad

Scrivi il tuo pensiero su questo articolo

      Lascia un commento

      Compare items
      • Total (0)
      Confronta
      0